Specialty Coffee fruit

Dal chicco al piacere puro: le singole origini dei caffè speciali

La bevanda più amata dagli italiani, prima di arrivare nella tazzina, percorre un ciclo vitale lungo ed impegnativo che inizia dalla terra e attraversa più continenti. Infatti, il chicco di caffè nasce da una pianta che, in base all’area di coltivazione ed altri fattori importanti, ha peculiarità uniche riscontrabili appieno soprattutto nelle singole origini.

Le piantagioni di caffè si trovano dislocate in diverse aree del pianeta e fanno parte della famiglia delle rubiacee. L’albero Coffea, il cui frutto è la parte commestibile che utilizziamo, ha più di 120 specie, suddivise in: liberica, canephora (o robusta), arabica ed excelsa. Di queste macro categorie, sono la robusta e l’arabica ad esser utilizzate per scopi commerciali, e da ognuna di esse discendono numerose varietà monorigine, che vengono poi impiegate per fare caffè singole origini o le miscele più comuni.

Caratteristiche

Il motivo per cui il caffè singole origini è il più pregiato e gustoso dipende anzitutto dalle caratteristiche uniche di ogni pianta. Arbusti, foglie e frutti hanno aspetti, odori e colori differenti, la cui purezza viene trasmessa alla perfezione nella tazzina nel caso in cui si mantiene la monorigine. In tutti gli altri casi di miscele miste, invece, gli elementi si fondono perdendo purezza ed acquisendo sfaccettature differenti. Dall’arabica discendono l’heirloom, il burbon e la typica, che danno vita ad un gran numero di varietà, tra le quali sono molto apprezzate le Sumatra, Java, SL 28, SL 34, Kaffa e Geisha/Gesha. La robusta, al contrario, non ha una diramazione così variegata, per cui spesso viene utilizzata per caffè ibridi.

 

Caffè d’Altura

Per quanto le piantagioni della maggior parte delle varietà di caffè si trovi in paesi caldi, uno dei trend attuali per i veri intenditori vede il caffè d’altura tra i più rinomati. Questo è dovuto al fatto che i chicchi impiegano più tempo a crescere e gli sbalzi termici dell’altitudine rendono i chicchi più piccoli e concentrati di sapori e odori rispetto a quelli cresciuti con temperature più alte. Tutte le varietà di singole origini arabica possono divenire caffè d’altura, in quanto prediligono l’alta quota, mentre la robusta sopporta meglio il caldo e può svilupparsi bene anche sotto i 600 metri s.l.m.. Nella categoria dei caffè d’altura rientrano Strictly Hard Bean coffee (SHB) e Strictly High Grown coffee (SHG), i cui nomi denotano appunto la dislocazione delle piantagioni in aree montane o con altitudine elevata.

Più sono situate in alto le piante di caffè e più il freddo gli consente di sprigionare sentori speziati, fruttati e floreali; all’opposto dei caffe d’altura, i chicchi cresciuti in bassa quota hanno un gusto più morbido, che richiama i sapori della terra. L’unicità del chicco singole origini sviluppato in altitudine rende il caffè d’altura uno dei più ricercati. Ed è proprio per questo che al momento è apprezzato così tanto da parte dei consumatori più esigenti, che vedono il caffè come bevanda di piacere, da assaporare con calma per comprenderne ogni sfaccettatura.

La base di partenza data dall’area geografica di provenienza rimane uno dei fattori più importanti, ma anche il lavoro che c’è dietro contribuisce alla realizzazione di un caffè singole origini d’eccellenza. La monorigine nata in sud America, Africa o India ci consente di intendere il caffè in modo totalmente diverso rispetto a chi lo consuma come abitudine quotidiana o per assumere la caffeina necessaria per rimanere svegli. Per farlo, però, è necessario che anche il processo di estrazione, lavorazione, torrefazione e preparazione ne rispettino la purezza e consentano che vengano sprigionate tutte le migliori qualità. Come il nostro Guatemala SHB Teresita, a cui l’altitudine ha donato una fragranza fruttata che solo grazie alla nostra lavorazione artigianale ed al corretto studio del profilo di tostatura, riusciamo ad esaltare

Caffè Speciali Fiorilli

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.

Miscela artigianale torrefazione

Il coffee lab si ferma dal 17 al 23 agosto:

Ultimo giorno utile per la tostatura giovedì 13 con consegne in partenza venerdi 14. Ripartiremo con la tostatura lunedì 24.

You have Successfully Subscribed!

Anteprima Carrello
There are no products in the cart!
Subtotal
0,00
Total
0,00
Continue Shopping