Specialty Coffee cos’è?

Cos’è lo Specialty Coffee e cosa rende un caffè speciale?

Un caffè è soltanto un caffè? Se già conosci il mondo degli Specialty Coffee, probabilmente la tua risposta a questa domanda è un sonoro: “No!”. Se, invece, questa è la prima volta che senti parlare di caffè speciali, preparati a scoprire un nuovo mondo di sapori.

La degustazione del caffè è un viaggio sensoriale che parte da naso e bocca, fino a coinvolgere mente e corpo. Attraverso i Caffè speciali, inizia un viaggio alla scoperta delle mille sfumature che il gusto ha da offrire e raccontare, dalla raccolta del chicco alla tazzina.

Cos’è uno Specialty Coffee

Di Specialty Coffee in Italia si sta iniziando a parlare da poco tempo, ma la prima definizione risale agli anni Settanta. È stata introdotta negli Stati Uniti per indicare un caffè prodotto in specifiche condizioni ambientali e climatiche, ricco di profumi e aromi, selezionato e lavorato con l’obiettivo di rispettarne ed esaltarne le peculiarità organolettiche.

Oggi, i caffè speciali sono certificati dalla SCA, ovvero la Specialty Coffee Association, che ha definito una scala di punteggio sulla base di precisi criteri qualitativi. Gli specialty coffee nascono da chicchi di caffè verde di altissima qualità, da una tostatura e una estrazione che ne valorizzano il profilo organolettico.

Il punteggio SCA viene assegnato attraverso il cupping, ovvero l’assaggio alla brasiliana: soltanto i caffè che superano la soglia degli 80 punti (su un massimo di 100) possono rientrare a pieno titolo nella categoria degli Specialty Coffee.

Cosa rende un caffè speciale

La provenienza

Gli Specialty Coffee si distinguono già in origine, a partire dalla coltivazione, che avviene in condizioni microclimatiche particolari, in altura e con terroir con un’alta concentrazione di minerali.

Tutto il caffè abitualmente venduto nel mondo proviene dalla fascia equatoriale del pianeta (Centro – Sud America, Africa, Indocina). Ogni luogo di provenienza ha differenti caratteristiche ambientali e climatiche, e queste influenzano la qualità e l’identità del caffè.

Un processo di coltivazione rispettoso delle esigenze e delle caratteristiche della materia prima è il primo requisito fondamentale per poter ottenere chicchi di caffè capaci di sprigionare un ricchissimo bouquet aromatico.

A rendere un caffè “speciale” contribuiscono quindi la provenienza e le tecniche di coltivazione, ma non solo: tutto il processo di lavorazione deve svolgersi come un processo di cura nei confronti della materia prima.

Soltanto in questo modo è possibile offrire in tazza un’esperienza di degustazione intensa, ricca, diversa da ogni altra.

La tostatura

La tostatura è la fase più delicata nella lavorazione del caffè.

Essere una microtorrefazione artigianale ci permette di prenderci cura al meglio di ogni chicco di caffè, sviluppando un profilo di tostatura specifico per ogni microlotto, in modo tale da permettere a tutte le peculiarità del caffè di emergere, e realizzando la tostatura rigorosamente on demand.

In questo modo, il caffè viene tostato soltanto su richiesta del cliente e spedito entro 48 ore dopo la tostatura, conservando perfettamente la sua identità aromatica.

Le 4 caratteristiche fondamentali degli Specialty Coffee

  1. I Caffè speciali sono totalmente tracciabili.

    La filiera da cui provengono i caffè speciali è controllata e certificata. Permette di risalire fino ai nomi dei coltivatori, al preciso microlotto della piantagione e a informazioni dettagliate sulle metodologie di lavorazione.

  2. I Caffè speciali sono sostenibili, equi e solidali

I Caffè Specialty si basano sul principio della qualità, anche a scapito della capacità produttiva. Migliore qualità equivale a un maggiore valore economico.

Sono venduti ad un prezzo superiore rispetto ai comuni caffè commerciali e garantiscono un continuo percorso di crescita per i coltivatori e le loro famiglie, stimolati nell’incessante ricerca dell’eccellenza e nella sperimentazione di tecniche alternative di lavorazione.

  1. I Caffè speciali esprimono tutto il loro potenziale solo se lavorati artigianalmente in microquantità.

Uno Specialty Coffee esprime la sua totale essenza grazie al lavoro del Maestro Torrefattore.

La torrefazione artigianale riesce a svelare il profilo organolettico del caffè, ma anche a modificarlo negativamente, se le fasi di elaborazione non vengono svolte correttamente. Lo stesso microlotto Specialty, tostato da due maestri artigiani diversi, produrrà in tazza risultati differenti.

  1. Specialty Coffee è sinonimo di alta qualità

Acquistare uno Specialty Coffee non significa acquistare solo un ottimo caffè.

Scegliere un Caffè speciale significa condividere storie, emozioni, aromi e sapori autentici, accessibili a chiunque abbia la curiosità di esplorare nuove esplosioni di gusto.

Fiorilli Caffè

Specialty coffee shop online

I caffè speciali Fiorilli devono passare un test ancora più rigido rispetto ai comuni Specialty Coffee: non è sufficiente, infatti, che i caffè speciali siano certificati secondo la scala SCA. Nella nostra offerta rientrano soltanto gli Specialty Coffee che raggiungono un punteggio minimo di 85/100, anziché 80/100.

Puoi esplorare i nostri caffè speciali nel nostro shop online (link pagina shop) e scegliere, tra le tante varietà, quella con la quale iniziare la tua esplorazione nel mondo dei caffè speciali, selezionati tra i migliori al mondo.

Scegli il tuo caffè: verrà tostato on demand, per raggiungerti nel pieno della sua ricchezza di profumi e sapori, pronto per diventare un’indimenticabile esperienza di gusto.

Articoli correlati

Metodi estrazione caffè

Non solo espresso: metodi di estrazione del caffè e come sceglierli In Italia, caffè fa rima con moka, oppure con espresso. Non tutto il mondo però ha le stesse abitudini e tradizioni: esistono molti altri metodi di estrazione del caffè che stanno prendendo piede...

Dal chicco al piacere puro: le singole origini dei caffè speciali

Dal chicco al piacere puro: le singole origini dei caffè speciali

La bevanda più amata dagli italiani, prima di arrivare nella tazzina, percorre un ciclo vitale lungo ed impegnativo che inizia dalla terra e attraversa più continenti. Infatti, il chicco di caffè nasce da una pianta che, in base all’area di coltivazione ed altri...

Anteprima Carrello
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0